ARGENTO COLLOIDALE

ARGENTO COLLOIDALE

Si sente parlare molto spesso dell'ARGENTO COLLOIDALE, ma di che cosa si tratta? Cos'è l'ARGENTO COLLOIDALE?


E' una dispersione di particelle di argento metallico in acqua bidistillata ed è conosciuto da molto tempo in medicina complementare per le sue numerose proprietà.

Fin dall’antica Grecia si conoscevano le proprietà salutari dell’argento per curare le ferite e l’argento veniva ampiamente utilizzato per la produzione di stoviglie per gli aristocratici (era noto che l’utilizzo di posate d’argento esponeva le persone ad un numero minore di infezioni). Egizi e fenici solevano conservare l’acqua in contenitori d’argento per purificarla.
La letteratura scientifica relativa all’argento inizia nel 1800 con un notevole incremento attorno agli inizi del ‘900 ed è piena di referenze che ne indicano i vantaggi per una molteplice varietà di scopi.

L’argento, in funzione della concentrazione con la quale viene impiegato, ha la capacità di inibire o limitare la replicazione batterica, virale e micotica e di eliminare gli agenti patogeni. L’argento blocca l’azione metabolica di alcuni enzimi di batteri, virus e funghi portandoli ad eliminazione.

La ricerca biomedica ha dimostrato che gli agenti che causano malattia (virus, batteri, funghi), dopo essere stati a contatto con l’argento colloidale, riescono a sopravvivere solo per qualche minuto (mediamente meno di dieci). Da studi in vitro si evince che l'ARGENTO COLLOIDALE è in grado di eliminare circa 650 specie di microrganismi diversi (virus, batteri, funghi) in pochi minuti, in relazione alla sua concentrazione. Esso svolge:

 

- AZIONE ANTIBATTERICA

 

- AZIONE ANTIVIRALE

 

- AZIONE ANTIMICOTICA

 

L'ARGENTO COLLOIDALE può essere usato sia per uso interno che esterno; il suo spettro d'azione è molto ampio (vedi tabella).

Vediamo ora come si assume l'ARGENTO COLLOIDALE:

- si assume a stomaco vuoto per facilitarne l'assorbimento

– non assumere alimenti nella mezz’ora successiva all'assunzione

– si preleva con un cucchiaino in plastica facendo ben attenzione a non toccarlo con oggetti metallici e tenendolo sotto la lingua per almeno 30-60 sec.

– per uso esterno impregnare una garza e applicarla nella zona interessata.

L'ARGENTO COLLOIDALE è disponibile in gocce per uso interno e in spray per naso-orecchio per bambini e adulti.

 


ARGENTO COLLOIDALE SPRAY BAMBINI

E' una soluzione di Argento colloidale a 20 ppm, indicata per l’igiene quotidiana del naso e dell’orecchio del bambino.

ARGENTO COLLOIDALE SPRAY BAMBINI ripristina la normale idratazione delle mucose nasali, miglio-rando la respirazione. É indicato per raffreddore, sinusite, allergie respiratorie anche da polline e infiammazioni dell’orecchio.
È consigliato in età pediatrica a partire da 1 anno d’età.

Modalità d’uso:
Naso: 1 o 2 nebulizzazioni da 2 secondi per narice per un massimo di 3 volte al giorno. Orecchio: 1 o 2 nebulizzazioni da 2 secondi per orec-chio per un massimo di 3 volte al giorno. Si consiglia l’utilizzo di ARGENTO COLLOIDALE SPRAY BAMBINI in posizione verticale.

 


ARGENTO COLLOIDALE SPRAY ADULTI

E' una soluzione di Argento colloidale a 20 ppm, indicata per l’igiene quotidiana del naso e dell’orecchio.

ARGENTO COLLOIDALE SPRAY ADULTI ripristina la normale idratazione delle mucose nasali, migliorando la respirazione. É indicato per raffreddore, sinusite, allergie respiratorie anche da polline, per chi opera in ambienti polverosi e per le infiammazioni dell’orecchio. Consigliato a chi ha subito interventi nasali e per chi russa (roncopatia acuta o cronica).

Modalità d’uso:
Naso: 1 o 2 nebulizzazioni da 2 secondi per narice per un massimo di 3 volte al giorno.
Orecchio: 1 o 2 nebulizzazioni da 2 secondi per orecchio per un massimo di 3 volte al giorno. Si consiglia l’utilizzo di ARGENTO COLLOIDALE SPRAY ADULTI in posizione verticale.

 

ARGENTO COLLOIDALE GOCCE

E'una soluzione di particelle finissime di argento puro in sospensione in acqua distillata. Si ottiene mediante un processo di elettrolisi, utilizzando acqua deionizzata, bidistillata, con memoria zero e argento puro al 99.9999%. E’ utile per il sostegno alle naturali difese dell’organismo.

ARGENTO COLLOIDALE GOCCE esplica una funzione barriera verso le aggressioni microbiche, oltre alle note proprietà antibatteriche ed antivirali dell’Argento colloidale. È per questo particolarmente indicato per la protezione delle mucose e più in generale come aiuto alle naturali difese dell’organismo.
Modalità d’uso:
Adulti: 20 gocce 3 volte al giorno per 10-15 giorni.
Bambini: 10 gocce 3 volte al giorno per 10-15 giorni.
Le gocce vanno versate direttamente in bocca, senza diluirle in acqua, a digiuno, mantenendole per qualche minuto in contatto con la mucosa del cavo orale prima di deglutire.

 

 

Vi ricordiamo che questi non sono consigli medici e non devono essere intesi come sostitutivi del parere del vostro medico.

Richiedi informazioni

Ultime News

  • Shop on-line
    Visitate il nostro shop...
  • 25 anni
    E si....sono già venticinque anni ( i primi...
Visualizza tutte le news

Archivio consigli

Visualizza tutti i consigli

Servizi