MORINGA OLEIFERA

MORINGA OLEIFERA

La Moringa oleifera è una pianta appartenente al genere “Moringaceae”, nativa del subcontinente indiano, si è diffusa nelle aree tropicali e subtropicali grazie ad una crescita molto rapida ed una adattabilità sorprendente ad ampi range di situazioni avverse (siccità, pH,ecc…).
E’ una pianta che si presta a molteplici usi e molteplici sono le sue virtù dato che le varie parti della pianta possono essere impiegate per diversi scopi.

L’utilizzo più antico della Moringa è quello alimentare, nella cucina tradizionale africana ed asiatica le foglie vengono consumate in insalata se fresche, oppure utilizzate secche per preparare farine adatte ai molteplici fini culinari.
Secondo la letteratura scientifica internazionale, ed in linea con quanto tramandato dalle etnomedicine tradizionali, le foglie ed i semi della Moringa oleifera sono ricche non solo di
proteine, calcio, ferro, potassio, vitamine (particolarmente C ed E) e beta-carotene, ma anche composti antiossidanti (flavonoidi, acidi fenolici) e bioattivi (glucosinati, isotiocianati, alcaloidi, tannini e saponine), ai quali sono attribuite diverse proprietà:
- Controllo del peso - Antiossidanti
- Ipoglicemiche
- Ipolipidemiche
- Antinfiammatorie
- Antimicrobiche
- Analgesiche
- Ipotensive
- Antiulcera
- Immunomodulanti
- Epato protettive

 

La Moringa risulta quindi utile per l’equilibrio del peso corporeo ma non solo, agisce sul metabolismo dei lipidi e sulla funzione digestiva.
Regola inoltre il processo di sudorazione e normalizza la circolazione del sangue.

Secondo diverse pubblicazioni scientifiche (Asian Pac J Cancer Prev 2016), le foglie ed i semi della Moringa possono avere un ruolo importante per la prevenzione e nel controllo dello sviluppo dei tumori, che sembra dovuta alla presenza di glucosinati che sarebbero in grado di rallentare il processo di carcinogenesi interferendo su diversi target molecolari, come ad esempio la riduzione dell’angiogenesi tumorale e l’inibizione degli agenti carcinogeni.

 

MORINGA OLEIFERA SPECCHIASOL

Foglie e semi
Modo d’uso: si consiglia l’assunzione di 2 compresse al giorno preferibilmente al mattino, fino ad un massimo di 4 compresse.

 

 

 

 

 

 

Vi ricordiamo che questi non sono consigli medici e non devono essere intesi come sostitutivi del parere del vostro medico.

Richiedi informazioni

Ultime News

  • Shop on-line
    Visitate il nostro shop...
  • 25 anni
    E si....sono già venticinque anni ( i primi...
Visualizza tutte le news

Archivio consigli

Visualizza tutti i consigli

Servizi